2011: l’anno dell’iPad2

Pubblicato: 03/03/2011 da lucavalletta in Riflessioni

E’ arrivato! Ieri Steve Jobs, accolto da un applauso scrosciante e da una standing ovation, è apparso al Moscow Center per presentare il nuovo iPad2!

Dopo la felicità di vedere il nostro Steve in salute, passiamo subito a parlare della nuova tavoletta Apple:

Subito una  delusione annunciata…stesso display, tutti speravamo un nuovo retina ma forse i tempi ed i consumi non lo permettono.

Le voci smentite sono state quelle del lettore SD incorporato o delle micro USB, niente di tutto questo, ma la solita dock apple, alla quale però é stata data la possibilità di attaccare un convertitore HDMI con tanto di alimentazione e vista in mirror del device, cosa che molti avevano chiesto e che era possibile solo tramite Jailbreak. Ora è nativa è non ha bisogno di nessuna impostazione o configurazione.

Come tutti ci aspettavamo c’è la doppia telecamera, forse simile a quelle dell’iPhone 4, capace di riprendere a 720p, diciamo uno standard ormai, ma a questa sono collegate Facetime, che su ipad avrà delle performance ottime grazie al grande display e la bellissima app iMovie, per montare video direttamente sull’ipad.

Immaginate l’uso che i giornalisti-blogger possono fare dell’iPad con solo 1,3 pound che corrispondono a 589,7 grammi(!!!!!) possono scrivere articoli in mobilità, montare video e metterli direttamente sui più grandi motori di video sharing, youtube, vimeo,facebook….

Viene introdotto anche il giroscopio, che non porterà grandissime rivoluzioni se non un amento della precisione di alcune app.

Sotto la scocca ci sarà un nuovo processore A5, per gustarlo dovremo attendere i primi test, ma sono curioso di sapere quanto monterà di RAM, visto che non è stato dichiarato credo che avreà meno di 1Gb, standard montato da tutti i suoi concorrenti.

Estetica, 8,8mm…589,7 grammi…si commentano da soli. La portabilità di questo strumento è semza pari e credo che spazzerà via il mercato dei netbook. Disponibile in due colori…Apple ci riprova dopo la bufala dell’iphone4 bianco, speriamo che sta volta le vada meglio.

La nuova cover è simpatica, ma un gioiello del genere non può avere il dorso in alluminio scoperto, dopo una settimana sarebbe ricoperto di graffi.

Ultima cosa mostrata alla conferenza è stato al app di GarageBand, fenomenale. Avere uno studio di registrazione portatile di ottimo livello a 499€ è il sogno di ogni band, secondo me darà un forte impulso alla sua diffusione dell’ iPad nel mondo musicale. (aspetto il commento di un musicista)

Conclusione:

Si tratta di un aggiornamento Hardware (quasi tutte le features dell’iOS 4.3 già si erano viste nella beta), non eccessivo ma valido, lasciando inalterato il prezzo. Vorrei proprio porre l’accento sul prezzo, nessuno tra samsung, motorola, toshiba, ecc ha creato qualcosa ad un prezzo più abbordabile di 700€ (ci sta provando ora Olidata). 499€ sono cifre veramente basse che Apple cerca di mantenere così per continuare ad avere la maggior parte del mercato e ci sta riuscendo. Ancor più ora che in Italia l’iPad1 è venduto  al prezzo stracciato di 379€ (modello base) prima dell’uscita il 25 marzo.

Comunque io farò l’upgrade!

Annunci
commenti
  1. Leo ha detto:

    A me sembra che abbiamo fatto centro.
    Quei Pochi difetti che aveva riguardante peso e fotocamera sono stati migliorati.
    Non oso immaginare la velocità di questo aggeggio 😛
    Voglio provate il Garageband 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...